Bonus Vacanze DL rilancio

Il Tratterhof accetta il bonus

Il Tratterhof accetta il Bonus Vacanze del decreto rilancio:

Chi può richiedere il bonus:
Le famiglie con Isee ordinario o Isee corrente inferiore a 40.000 Euro.

Ammontare del Bonus:
Si tratta di un credito da €150 per i nuclei composti da 1 persona, €300 per nuclei composti da due persone, €500 per le famiglie con più di due persone.

Come si può richiedere il bonus:
Il Ministero competente ha indicato che verrà creata una “app dedicata” con la quale le famiglie potranno  richiedere il bonus vacanze. A richiesta inoltrata, si riceverà un barcode che potrà essere utilizzato dalla famiglia per ottenere lo sconto dall’albergatore. La famiglia al momento del pagamento avrà uno sconto dall’ albergatore dell’80% dell’importo del bonus, il rimanente 20% potrà essere recuperato in dichiarazione dei redditi 2021 come detrazione d’imposta.

Requisiti:

  • il totale del corrispettivo deve essere documentato da fattura nella quale deve essere indicato il codice fiscale del soggetto che intende fruire del credito;
  • le spese devono essere sostenute in una unica soluzione;

 

Il Tratterhof accetta il Bonus Vacanze:

Il Tratterhof accetta il Bonus Vacanze seguendo le modalità operative definite e l’ospite deve presentare un bonus valido (barcode…) al momento dell’arrivo in hotel per permettere al Tratterhof di fare le opportune verifiche.

Il “Bonus vacanze” fa parte delle iniziative previste dal “Decreto Rilancio” (art. 176 del DL n. 34 del 19 maggio 2020) e offre un contributo fino 500 euro da utilizzare per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia. Può essere richiesto dal 1° luglio al 31 dicembre 2020 e fruito fino al 31 dicembre 2021.

Le nostre offerte

Impressioni dal Tratterhof

Richiesta non vincolante