Home | Active Hotel

Hotel con alpaca

Animali

Da quando le pecore hanno il collo così lungo, le orecchie così grandi e questi bei occhioni? Queste domande sorgono spontanee quando si passa davanti al Maso Hinterwalderhof, a 1 580 m di altitudine. Un maso situato alle porte della Valle Altafossa, vicino al Tratterhof Mountain Sky Hotel. Qui, infatti, a brucare l’erba non ci sono le tipiche mucche altoatesine, né capre e pecore, bensì alpaca e lama del Sudamerica. Questa grande zona di pascolo ospita i circa 30 alpaca maschi e 6 docili lama di Erika e Aziz. Non temete, questi animali esotici sono tanto morbidi e pacifici quanto i loro piccoli e belanti simili… forse anche di più.

Al Tratterhof non abbiamo i lama, ma i nostri nuovi e curiosi vicini ci hanno già rubato il cuore. Anche i nostri ospiti li adorano. E non potrebbe essere altrimenti, dati i loro buffi nomi altoatesini. Gustav, ad esempio, è il maschio alfa e si prende cura delle femmine. Da quando Gustav è al comando regna la pace tra gli animali. Altri maschi hanno provato a ottenere l’ambito ruolo di capobranco, ma con Gustav, determinato e altruista, non c’è competizione. L’agile Fritz corre instancabilmente su e giù per i prati, sprizzando vitalità. Ma anche lui ogni tanto ha bisogno di una pausa. Siegfried è il tipico individualista. Di solito lo trovate distante dal branco… Un vero spirito libero.
Ogni giorno Aziz si prende cura di questi adorabili animali, fornisce loro cibo e acqua fresca, e cura amorevolmente le piccole ferite causate dalle dispute tra maschi. Il cibo preferito di Gustav e i suoi amici è l’erba d’estate e il fieno d’inverno. Gli animali si possono spostare liberamente tra stalla e pascolo. Che vita!

Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
/

Vacanza con lama/alpaca

I piccoli ospiti del Tratterhof Mountain Sky Hotel apprezzano particolarmente la vicinanza alla fattoria dei lama. I lama e gli alpaca sono molto amati per le escursioni, ma è bello anche solo osservarli interagire. Se cercate una fattoria di alpaca con possibilità di pernottamento, allora il nostro hotel a Maranza fa proprio al caso vostro. Qui i genitori si possono dedicare al relax con le numerose saune, piscine infinity, vasca idromassaggio, trattamenti di bellezza e molto altro. I bambini invece possono conoscere da vicino questi dolci animali morbidi dagli occhioni grandi.

Escursioni con lama

Prima delle escursioni, sia lunghe che corte, Aziz sceglie gli alpaca più adatti a ogni singolo ospite del nostro miglior hotel delle Dolomiti. Anche durante i tour deve venire rispettata la gerarchia del branco. Ciò vuol dire che l’animale dominante non può mai stare in fondo alla fila, altrimenti si ferma tutto il branco. Gli alpaca e i lama del Maso Hinterwalderhof sono abituati a queste altitudini… in fin dei conti questi mammiferi appartenenti alla famiglia dei camelidi provengono dalle Ande. Anche le temperature invernali, fino a -20 °C non sono un problema per loro.

Trekking con lama e alpaca

Famiglie e bambini adorano la nostra proposta di trekking con lama e alpaca a Maranza. Le passeggiate tranquille nella natura dell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria sono molto di tendenza. I simpatici accompagnatori verranno condotti alla corda, indicando il sentiero. Erika e Aziz sono molto flessibili e offrono tour ogni giorno. Gli orari possono essere adeguati alle esigenze degli ospiti. La famiglia offre escursioni da 1 fino a 3 ore, sia in estate sia in inverno.

Differenza tra lama e alpaca?

La differenza tra lama e alpaca è quasi impercettibile a prima vista, ma ci sono alcune caratteristiche che distinguono questi due mammiferi l’uno dall’altro. Si fatica a pensare a loro come membri della famiglia dei cammelli, dato che somigliano più alle pecore autoctone, eppure sono entrambi camelidi. Questa è la prima caratteristica in comune. Ma vogliamo concentrarci sulle differenze, quindi eccole qui:

  • Gli alpaca derivano dalla vigogna. Questi hanno il pelo molto morbido, color sabbia e vivono in piccoli nuclei familiari in Sudamerica. Una particolarità di questi animali sono gli incisivi inferiori che continuano a crescere per tutta la durata della vita, come quelli dei roditori. È l’unico artiodattilo ad avere questa caratteristica. I lama derivano dal guanaco, un altro tipo di camelide selvatico del Sudamerica. I guanachi sono gli antenati dei lama addomesticati che conosciamo oggi.
  • Per quanto riguarda l’aspetto esteriore, la più grande differenza è la grandezza. I lama di media hanno un’altezza al garrese di 120 cm. Gli alpaca invece raggiungono solitamente i 90 cm e sono quindi molto più piccoli. Le femmine del branco possono utilizzare questa caratteristica a proprio vantaggio.
  • Parlando della stazza, gli alpaca pesano intorno ai 60 kg e sono quindi molto più minuti rispetto ai lama, che possono pesare fino a 130 kg. I lama più grandi risultano più robusti e affusolati rispetto agli alpaca.
  • La differenza è evidente anche per quanto riguarda il pelo. Gli alpaca hanno un pelo uniforme e strutturato, grazie alla parentela con le vigogne. Il loro pelo è tanto ricercato per la produzione di lana quanto quello degli alpaca.
  • Dando un’occhiata alle orecchie dei due animali noterete subito la prossima differenza. Le orecchie degli alpaca sono rivolte verso l’alto, mentre quelle dei lama sono leggermente piegate.

Quale animale sputa tra lama e alpaca?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo di nuovo ricorrere agli antenati dei lama, i guanachi. Se ci sono disaccordi in all’interno di un branco, la situazione può diventare complicata. Gli animali scalciano, mordono e… sputano. I lama hanno ereditato questa caratteristica dai loro parenti selvatici, sputando in caso di pericolo. Ma anche gli alpaca sputano. Lo fanno soprattutto tra di loro. Se, per esempio, un alpaca si avvicina troppo rapidamente al cibo di un altro, può aspettarsi di venire attaccato a suon di saliva. Lo sputo è usato per tenere a distanza un proprio simile. Di solito è l'animale di rango superiore che sputa a un animale di rango inferiore. Gustav ha un bel vantaggio. Tuttavia, è difficile osservare questo comportamento rivolto verso un essere umano.

Lama e alpaca in Alto Adige

I lama e gli alpaca in Alto Adige non sono più una rarità. Questi animali belli, socievoli e molto sportivi sono molto apprezzati per il loro carattere amichevole e anche per la loro lana, molto ricercata. Alcuni dicono che è ancora meglio della seta o del cashmere. Gustav e il suo branco possono fornire fino a 40 chilogrammi di lana all'anno.

Così oggi si possono trovare lama e alpaca sul Renon, in Valle Isarco e in molti altri angoli dell'Alto Adige. Spesso le nostre montagne sono affettuosamente chiamate le "Ande dell'Alto Adige" per la presenza di camelidi. Non c'è da meravigliarsi… Questi mammiferi si sono adattatati talmente bene al nostro clima che sembra siano sempre stati qui. 

Perché ci sono dei lama in Alto Adige?

Gli animali hanno effetti positivi sulle persone. I bambini in particolare beneficiano del contatto con gli amici pelosi, sia nella vita quotidiana che in vacanza. I nostri giovani ospiti sono molto orgogliosi quando possono condurre da soli un animale esotico come un lama o un alpaca, che è solitamente molto più grande di loro. Questo crea una connessione profonda tra uomo e animale. I lama e gli alpaca si sono adattati in modo eccellente al paesaggio e al clima dell'Alto Adige, proprio come gli altri numerosi animali che vivono al Maso Hinterwalderhof, tra cui galline, fagiani, conigli e gatti… e pure il cane del vicino. Alpaca e lama sono diventati molto popolari. Per questo è stata fondata un’associazione italiana dedicata agli allevatori e detentori di questi animali.

Sono i compagni perfetti per un'escursione tra le Dolomiti. Con passo sicuro, trasportano gli zaini attraverso prati e boschi. I lama e gli alpaca sono tra gli animali più semplici da condurre. Per questo durante le escursioni ci si dimentica di tutto lo stress quotidiano. Lama e alpaca sono animali tranquilli, estroversi e non soffrono di vertigini. Per questo sono perfetti per la montagna. Ci insegnano a camminare con calma, prestando attenzione al mondo circostante. Un tour con questi animali porta benessere sia fisico sia mentale. Dati tutti questi aspetti positivi, non c’è da meravigliarsi che questi animali pelosi siano così amati dai nostri ospiti e da tutti gli altoatesini. Nelle nostre montagne si sentono come a casa.

Famiglie e bambini

Il trekking con i lama e con gli alpaca è una soffice e indimenticabile esperienza per grandi e piccini. La cosa migliore è che dista soli pochi metri dal Tratterhof Mountain Sky Hotel. Durante i tour sia gli adulti sia i bambini superano la timidezza in pochi minuti e stringono velocemente amicizia con i simpatici animali. Forse è colpa dei loro dolci occhioni.
L’indole tranquilla di questi mammiferi ha un effetto rilassante. Guardano noi umani con tanta curiosità e amano le coccole, sebbene ognuno preferisca essere accarezzato diversamente. Sta a voi scoprire come. Vi diamo un consiglio: iniziate lentamente dal collo. Inizialmente sono un po' diffidenti, quindi le carezze sono utili per fiutarsi l’un l’altro e conoscersi. Appena Gustav e i suoi amici hanno preso confidenza, saranno felici di lasciarsi condurre dagli ospiti attraverso il meraviglioso paesaggio circostante.

Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
Trekking con lama e alpaca nei dintorni del Tratterhof
/